Posts tagged "cultura"

Levanto è….

Una vacanza a Levanto vuol dire non solo mare e relax, ma scoprire anche una cittadina ricca di storia, cultura e tradizioni enogastronomiche.
Oggi mi voglio soffermare su un piatto tipico della cucina levante, che troverete solo in questa zona della Riviera di Levante: il “gattafin”.
Una ricetta unica nel suo genere che piace proprio a tutti, grandi e piccini ed è proprio vero che uno tira l’altro!
Per me sono un po’ come le madeleines di Proust, ogni volta che li mangio ritorno alla mia infanzia e alle giornate passate in cucina con mia nonna.
Ma cosa sono i “gattafin”? Si tratta di grossi ravioli ripieni di erbette spontanee preparati con la stessa procedura delle torte d’erbe, ma la ricotta è presente in quantità minore o del tutto assente, che poi vengono fritti in olio bollente.
Forse il termine deriva da “gattafura”, una parola trecentesca che indicava ricette in cui le verdure erano schiacciate da due strati di pasta. Si hanno notizie già in ricettari del ‘400 e del ‘500 e questi piatti venivano serviti ai ricchi signori dell’epoca.

Vi aspetto per una degustazione!!

Viaggiare e scoprire nuovi luoghi, ma sempre con una guida locale!

Mi piace viaggiare, inoltre e’ anche il mio lavoro percio’ mi piace scoprire sempre nuovi luoghi e allontanarmi dai soliti itinerari classici per andare alla ricerca di qualcosa “in piu'”, insolito, caratteristico che rispecchi l’ambiente in cui mi trovo. Spesso e volentieri riesco a combinare il mio desiderio di scoperta e curiosita’ con l’aiuto di una Guida Locale.

Certo, essendo io stessa una Guida Turistica potreste dire che sono di parte! Tuttavia resto dell’idea che sia il miglior modo di viaggiare e godersi in tutta tranquillita’ la propria vacanza. Per poche ore o per qualche giorno, non importa! Il bello di avere una Guida durante una vacanza e’ quello di poter fare mille domande, scoprire storia, arte, cultura non da un libro, ma da una persona che ha un’esperienza reale del territorio e che lo conosce da una vita. Si acquisisce una prospettiva del tutto diversa dei luoghi visitati e si impara anche a conoscere le persone, gli usi e costumi locali.

Inoltre, affiancati da una Guida Locale, si scoprono angoli sconosciuti alla maggior parte dei turisti e si puo’ costruire sempre un itinerario personalizzato, che rispecchia le nostre esigenze e tempistiche di viaggio.

Hilarie Belloc diceva che ” si vagabonda per svago, ma si viaggia per appagamento”. Per questo motivo per godere al meglio la propria vacanza e’ sempre meglio affidarsi ad una Guida Locale che sapra’ rendere il vostro soggiorno indimenticabile!

 

GuideLiguria